Il tuo commento é stato correttamente ricevuto. Verrá pubblicato quanto prima.

19.11.2015

Il mio trucco sposa

Wedding
Il mio trucco sposa

Ok ....parliamo di bellezza
Un milione di cose sono state dette e scritte sull'avere un ottimo aspetto il giorno delle nozze, ma credo che non sarebbe male aggiungere anche il mio punto di vista..... 
Sposarsi è uno degli eventi più importanti della vita di ogni donna.
L'idea non è quella di apparire come una persona diversa ... ma voler essere se stessa più glamour ed elegante.
La chiave è quella di valorizzare le vostre caratteristiche migliori senza esagerare.
La mia filosofia come make-up artist è creare un look bello e radioso che soddisfi sempre e superi le aspettative delle spose, realizzando il look che avete sempre sognato per il giorno del vostro matrimonio.
Ma come deve essere ?
La parola d'ordine è LUNGA TENUTA ovvero deve resistere tutto il giorno ….......
Sarà dunque il giusto connubio tra un trucco di abbellimento e un trucco fotografico.
Ecco i gli step fondamentali per raggiungere il mio obbiettivo :
LA BASE
Fondamentale è la preparazione della base, dopo aver idratato la pelle applico il PRIMER che mi consentirà di ottenere una migliore stesura del fondotinta e una compattezza di pelle estrema. Il fondo sarà scelto in base alle esigenze specifiche della pelle e in base al risultato che voglio ottenere. Potrà essere quindi Fluido o Compatto ma sempre mat e oil-free. Lo applicherò con il pennello sfumandolo con cura sui bordi delle narici, orecchie e collo. 
Poi passo al correttore, meglio quelli fluidi per evitare di accentuare le eventuali rughette con un pennello specifico lo sfumo con il fondo. Applico un fondo più scuro e creo quelle zone d'ombra che definiamo Contouring quindi sfumo i due fondi insieme. 
A questo punto una nuvola di cipria invisibile e satinata mi aiuterà a fissare il tutto ottenendo un effetto compatto e di lunga tenuta .
IL BLUSH
Il Blush o fard sarà quindi scelto in tonalità leggermente rosate o albicocca applicato al centro del viso ci donerà un effetto di luce o come dicono i francesi di Bonne-mine quindi passo all'illuminante in crema o polvere che applicherò su zigomi, arcata sopraccigliare, dorso del naso e labbro superiore per un effetto radioso e splendente.
OCCHI IN PRIMO PIANO
Gli occhi sono sicuramente il Focus principale nel makeup da Sposa che dovrà essere eseguito con maestria e gusto quindi abbandoniamo l'idea di effetti speciali e colori sgargianti. Banditi quindi colori estremi e glitter, il makeup da sposa dovrà essere il più nudo possibile (Nude Look) ovvero un giusto compromesso tra toni caldi e ombreggiature che metteranno in risalto i vostri occhi senza stravolgerli.
Questo non esclude la possibilità di seguire i trend del momento che sono molto glamour come i toni malva, il rosa antico ed il grigio perla che hanno un sapore retrò e donano un pò a tutte. Il Mascara sarà waterproof a prova di lacrime.
Per le ciglia importante potrà essere l'utilizzo delle ciglia finte a ciuffetto.
LE SOPRACCIGLIA
Sono un punto di forza è l'unico elemento che può essere realmente modificato quindi faccio molta attenzione alla forma e al colore. Per l'eventuale depilazione affidiamoci a persone competenti e seguite il suggerimento del vostro make up artist ricordiamoci quindi che vanno ben definite.
LE LABBRA
Anche per le labbra seguo la linea della naturalezza il colore dovrà essere in armonia con il resto del trucco sicuramente in alcune situazioni caricare un po' il colore può essere d'aiuto per quelle persone particolarmente chiare. Le richieste potranno essere tante alcune anche eccentriche come il rossetto rosso ma, in alcuni casi, possono diventare un punto di forza ovvero il focus di tutto il makeup mentre il resto del viso dovrà essere truccato con nuance morbide e delicate.
ROSSETTO O GLOSS
Il rossetto dovrà essere utilizzato nella consistenza satinata, eviterò quelli troppo asciutti o glossati i primi tendono a screpolare le labbra i secondi non hanno tenuta. Il gloss dovrà essere applicato dopo il rossetto ma eviterò quelli dalle texture ultralucide o glitterati. Per un risultato perfetto, prima di stendere il rossetto, applico un primer specifico e contorno le labbra con una matita dello stesso colore per evitare gli antiestetici effetti di contrasto non adatti ad un trucco Sposa.
FISSAGGIO
Siamo ormai alla fine e dobbiamo immortalare la nostra opera.
Cosa fare? A trucco finito vaporizzo sul viso uno spray Fissante in commercio né esistono tanti eviterò quelli che creano una patina lucida io adopero un prodotto di Chanel della linea HydraBeauty Essence Mist che dona idratazione e fissa il maquillage ravvivandone la sua luminosità .
DURANTE IL MATRIMONIO
Non dimentichiamo che tra lacrime baci e temperature tropicali nel corso della giornata ci sarà bisogno di piccoli ritocchi.
Anche il trucco più professionale potrà subire dei mutamenti, ricordiamoci che la pelle è viva e quindi respira e poi i tanti baci e il gustoso pranzo avranno fatto il resto.
E allora cosa fare?
Portate con voi alcuni prodotti indispensabili: una cipria con piumino per tamponare il viso se diventa lucido per il caldo, un blush per ravvivare le guance prima del taglio della torta e poi rossetto e gloss per le labbra. 
E si anche le spose mangiano e perché non dovrebbero farlo in fondo avete aspettato tanto questo momento ed è giusto che viviate a pieno la vostra giornata il trucco può essere sempre ritoccato !!!
 
Questo è il mio pensiero e quello che normalmente faccio quando eseguo un trucco da sposa, ma nel mondo del wedding esiste di tutto ed ogni make-up artist propone quello che sa fare meglio.
Per me onestà e disponibilità sono le doti indispensabili per poter essere definito un vero professionista …......c'è chi non fa le prove trucco, chi fa metà viso chi solo un occhio e dopo per le clienti è difficile riordinare il puzzle del proprio viso …....c'è poi chi ti cambia lo sguardo con tiranti e treccine varie per poi sembrare una persona completamente diversa e chi invece vivendo nel mondo rosato ti trasforma in un confetto preconfezionato, chi con il sapere della presunzione ti porta nel modo del teatro con maschere che non ti rappresentano, chi invece usa il tuo viso come un canvas per esprimere le proprie frustrazioni e chi infine a tua insaputa ti sorprende inviandoti quel giorno un'assistente senza nemmeno chiamarti perché lui/lei può tutto …........Pur rispettando ogni persona e il proprio percorso stilistico credo che ognuna di voi sceglierà la persona che riterrà più adatta a rappresentarla nel giorno più importante della propria vita. L'unico consiglio che posso darvi è informatevi il più possibile, capite il percorso di questo professionista non guardate solo le foto ma le sue esperienze. Spesso c'è chi usa immagini che non sono di sua proprietà chi le acquista nelle banche immagini e quindi vende qualcosa che non gli appartiene. Bisogna conoscersi di persona creare un feeling entrare in sintonia e rispettarsi a vicenda perché prima di tutto questo momento del matrimonio non può essere definito solo un business è un momento intimo e profondo e bisogna entrarci in punta di piedi con onestà ma sopratutto con AMORE …......!
 
 
 
 
 
 
 
 

Vi presento il mio blog

Vi presento il mio blog

La base make-up a prova di

La base make-up a prova di "Sì"

Newer post

0 comments

POST A COMMENT